Liceo Scientifico Statale "Galileo Ferraris"
Corso Montevecchio, 67 - 10129 Torino

Condividi

Referente: prof.ssa Maria Edoarda Marini

PROCLAMATI I VINCITORI 2017!

La giuria del Concorso fotografico–letterario d’Istituto "IL FUTURO"

composta dai professori Maria Edoarda Marini, Daniela Rosso e Roberta Vigone,

dall’esperta di fotografia Roberta Toscano

e dagli allievi Andrea Cognolato (5E) e Daniele Monteleone (4L)

 ha decretato in data 29/3/2017 i vincitori per l’anno scolastico 2016/17.

Per la sezione RACCONTI E ARTICOLI:

1)       Stefana Tabacaru (3C) “Cassandra di nuovo inascoltata”

2)       Rebecca Daniele (5C) “La scelta voluta”

3)       Camilla Pegorin (5C) “Incertezza è felicità”

Per la sezione POESIE:

1)       Chiara Piombi (3P) “Lo specchio del futuro”

2)       Maurizio Calcagno (5M) “Il paguro”

3)       Cloe Paterno (5C) “Sognare il domani”

Per la sezione FOTOGRAFIA: 

1)      Chiara Lea Aurora Burrogano (2G) “Should I stay or should I go”

2)      Federico Vaudano (5D) “Beyond the limit”

3)      Martina Cacioppo (3F) “Qualcosa che abbaglia costantemente il tuo cammino che pian piano ti rivela la strada, con o senza ostacoli, questo è il futuro”

MENZIONE SPECIALE per Luca Debernardi (5C) “Una speranza sbiadita”

Le  fotografie sono esposte nell’atrio dell’Istituto a sinistra del portone centrale. Qui di seguito i testi dei vincitori per le sezioni Poesie e Racconti e articoli.

                                                                                                                   LA REFERENTE

                                                                                                                Maria Edoarda Marini                   

 PROGETTO CONCORSO LETTERARIO E FOTOGRAFICO GALFER: 

CHE COS'E'

E' un CONCORSO LETTERARIO E FOTOGRAFICO riservato a tutti gli studenti dell’Istituto.

L’argomento quest’anno è IL FUTURO: “è un’ipotesi, una congettura,una supposizione, cioè una non-realtà. Tutt’al più una speranza alla quale tentiamo di dar corpo con i sogni e le fantasie” (Oriana Fallaci, La rabbia e l’orgoglio) 

Il premio letterario si articola in due sezioni:

  • poesia
  • prosa: un racconto o un articolo ispirato al tema

Si può partecipare ad una sola delle due sezioni in ambito letterario con un solo componimento. Il testo narrativo va  rigorosamente dattiloscritto con una  lunghezza massima di 4 cartelle pena l’esclusione dal concorso indicando il genere scelto e deve avere un titolo originale che influirà sulla scelta dei vincitori.

I lavori consegnati resteranno a disposizione della scuola che provvederà a pubblicare quelli più meritevoli sul sito d’Istituto.

Per il concorso fotografico ogni concorrente può presentare 1 fotografia a colori o b/n in formato 20x30 cm, stampata su carta fotografica. L’autore deve indicare sul retro il titolo (che dev’essere originale e influisce sulle scelte della giuria). Anche per il concorso fotografico i lavori resteranno a disposizione della scuola e i migliori verranno pubblicati sul sito e/o esposti nell’atrio della scuola.