Liceo Scientifico Statale "Galileo Ferraris"
Corso Montevecchio, 67 - 10129 Torino

1. Il Galfer Scuola capofila della Rete dei Licei Scientifici Piemontesi per lo Sviluppo di Azioni Congiunte per la Scuola Digitale

Il 14 dicembre 2016 è stato formalizzato e presentato al territorio, in un incontro avvenuto presso l’Accademia delle Scienze, l’accordo di Rete dei Licei Scientifici Piemontesi per lo Sviluppo di Azioni Congiunte per la Scuola Digitale: Sostegno al processo di innovazione didattica in termini di rafforzamento del congiunto “Matematica e Computer & Data Science” , attraverso lo sviluppo del “Problem Posing and Solving”, “Decision Making”, “Pensiero Computazionale”, nello scenario di alternanza scuola/lavoro. 

Si legga in allegato il Protocollo di intesa. 

ATTIVITA' 2017-2018

Il Liceo Scientifico "Galileo Ferraris", grazie al'impegno dei docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica, offre diverse opportunità, in orario curricolare ed extracurricolare, per lo sviluppo delle competenze informatiche:

 a. Progetto PROBLEM POSING & SOLVING        Progetto PPS

Il progetto rientra nel  Progetto “Rete dei Licei Scientifici Piemontesi”, e si propone di:

► introdurre, nel curricolo di matematica e fisica e scienze, a partire dal primo biennio del liceo scientifico tradizionale, un percorso di problem posing & solving per sviluppare l’approccio metodologico didattico alla computer science, intesa come conoscenza di metodi e strumenti per lo sviluppo di algoritmi e per la rappresentazione dei dati;

► inserire nelle lezioni “tradizionali” attività di laboratorio, anche “virtuale” e di lavoro ”in rete” 

Classi coinvolte: 

► Nell’anno scolastico 2015-2016 è stato avviato il progetto pilota dalle professoresse Morabito e Guglielminotti Bel e dal professor Doveri, nelle classi seconde della sezione A e della sezione F. Le attività di problem posing & solving sono state svolte da metà febbraio a fine anno scolastico, utilizzando ore settimanali di lezione ovvero ore attivate con modularità flessibile dell’orario per un totale di 25-28 ore complessive.

► Il proseguo dell’attività nell’anno scolastico 2016-2017 prevede il coinvolgimento del nuovo biennio delle sezioni A e F con le docenti di riferimento Morabito e Guglieminotti Bel e di introdurre la continuità verticale sviluppando il progetto nelle classi terze delle sezioni A e F, con il coinvolgimento della professoressa La Torella e il professor Doveri. Si tratta di introdurre nel curricolo disciplinare un modulo di “computer science oriented” per affrontare lo studio e la soluzione di problemi in modo algoritmico.

► A.S.2017-2018: leggi Comunicato Docenti n.60 (in allegato).

ATTIVITA' CORRELATE: partecipazione alle Olimpiadi di Problem Solving, Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell'obbligo  (responsabile: prof.ssa Flavia Piazza)

  Geogebra           b.Geogebra  

E’ un software dinamico per l’apprendimento e l’insegnamento della Matematica (Geometria, Algebra, Analisi); utilizzato generalmente nel biennio durante le lezioni di Matematica; in alcune sezioni anche nel triennio. 

 ecdlc. Corsi ECDL (Patente Europea dell'Informatica)

Corsi per il conseguimento della patente europea del Computer  (prof. C. Moriondo)

https://web.spaggiari.eu/pvw/app/default/pvw_sito.php?sede_codice=TOLS0005&page=805371

d.Corsi di programmazione in PYTHON (ASL) (prof.M. Riccardi)

► LIVELLO BASE (studenti delle classi terze e quarte): prevede un periodo di formazione di 12 ore presso il laboratorio di Informatica. Il programma del corso è il seguente:

1. Introduzione al linguaggio e alla REPL dell'interprete

2. Le funzioni

3. I dati strutturati

4. Stringhe e interpolazione                          

5. Controllo del flusso

6. Eccezioni

7. I file

8. Moduli e librerie

► LIVELLO INTERMEDIO (studenti delle classi terze e quarte): prevede un periodo di formazione di 12 ore presso il laboratorio di Informatica. E' richiesta, come prerequisito, la conoscenza ad un livello base del linguaggio di programmazione Python. Il programma del corso è il seguente:

1. Strutture dati e algoritmi in Python

2. La programmazione orientata agli oggetti

3. La libreria numerica NumPy

4. La libreria scientifica SciPy

5. Visualizzazione dei dati

6. L'analisi esplorativa dei dati con Pandas

7. Open Data 

e.Corsi di AUTOCAD ARCHITETTONICO (ASL) (prof.ssa M. Re)

I corsi sono proposti nell’ambito dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro previsti dalla legge 107/2015. 

► LIVELLO BASE (studenti delle classi terze e quarte): il percorso ha una durata di 40 ore ed è articolato come segue:

• FORMAZIONE - 18 ORE (AutoCAD -lezioni in laboratorio-, normativa disegno tecnico e architettonico, elementi di grafica e percezione visiva, introduzione al design)

• AZIONE - 20 ORE (esercitazioni in laboratorio, visita in azienda, esercitazioni autonome)

• VALUTAZIONE - 2 ORE (verifica finale)

► LIVELLO INTERMEDIO (studenti delle classi quarte e quinte): il percorso ha una durata di 40 ore ed è articolato come segue:

• FORMAZIONE - 18 ORE (AutoCAD - ambiente 2D e 3D -lezioni in laboratorio-, normativa disegno tecnico e architettonico, elementi di grafica e percezione visiva, introduzione al design)

• AZIONE - 20 ORE (esercitazioni in laboratorio, visita in azienda, esercitazioni autonome)

• VALUTAZIONE - 2 ORE (verifica finale)

► LIVELLO AVANZATO (studenti delle classi quarte e quinte): il percorso ha una durata di 20 ore ed è articolato come segue:

• FORMAZIONE - 8 ORE (AutoCAD – spazio 3D e modellazione, rendering, stampa)

• AZIONE - 10 ORE (esercitazioni in laboratorio, visita in azienda, esercitazioni autonome)

• VALUTAZIONE - 2 ORE (verifica finale)