Liceo Scientifico Statale "Galileo Ferraris"
Corso Montevecchio, 67 - 10129 Torino

Condividi

 

Dal 14 dicembre 2016 il Galfer è Scuola capofila della Rete dei Licei Scientifici Piemontesi per lo Sviluppo di Azioni Congiunte per la Scuola Digitale

Il 14 dicembre 2016 è stato formalizzato e presentato al territorio, in un incontro avvenuto presso l’Accademia delle Scienze, il "PROTOCOLLO DI INTESA PER LO SVILUPPO NEI LICEI SCIENTIFICI PIEMONTESI DI AZIONI CONGIUNTE PER LA SCUOLA DIGITALE. Sostegno al processo di innovazione didattica in termini di rafforzamento del congiunto “Matematica e Computer & Data Science” , attraverso lo sviluppo del “Problem Posing and Solving”, “Decision Making”, “Pensiero Computazionale”, nello scenario di alternanza scuola/lavoro" .

I partner del Protocollo sono Regione Piemonte, Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, Accademia delle Scienze di Torino, Dipartimento di Automatica e Informatica del Politecnico di Torino, Università di Torino Dipartimento di Matematica "G. Peano", Istituto Superiore Mario Boella, Confindustria Piemonte e Liceo Scientifico Statale Galileo Ferraris di Torino in qualità di capofila dell'Accordo di Rete dei Licei Scientifici Piemontesi sottoscritto il 29/04/2016.

Si leggano in allegato il Protocollo di intesa e l'Accordo di Rete.

E' stata creata appositamente la piattaforma ReLiSPi a supporto dei percorsi di formazione per i docenti, per le attività on line e di scambio: Per accedere all'home page digitare il seguente indirizzo http://relispi.i-learn.unito.it/ 

Le attività della Rete si inseriscono a pieno titolo nei due grandi progetti nazionali del MIUR, quali il PP&S Problem Posing and Solving il cui obiettivo è quello di potenziare l'interazione fra matematica, informatica e Computational Thinking e LS-OSA per la promozione e diffusione della didattica laboratoriale.

Sintesi delle attività previste per l'a.s.2017-2018

Si legga in allegato il Comunicato Docenti n.60.

Progetto STIMA 3 e laboratorio stampanti digitali 3D

Il Liceo, in quanto capofila della ReLiSPI, verrà dotato a breve di un LABORATORIO STAMPANTI DIGITALI 3D grazie al contributo del Progetto STIMA3 del Politecnico e MiIUR- USR PIEMONTE.

Il progetto STIMA3 è finalizzato alla promozione e alla diffusione della cultura scientifica e tecnica, multidisciplinare, con il contributo delle imprese, nelle reti di Scuole e di Università, anche attraverso lo sviluppo della ricerca e della sperimentazione delle metodologie per un'efficace didattica della scienza e della tecnologia, utilizzando come esempi la prototipazione rapida e la fabbricazione digitale sostenibile.