Liceo Scientifico Statale "Galileo Ferraris"
Corso Montevecchio, 67 - 10129 Torino
Per fare memoria non basta un giorno...

...se morremo qui in silenzio come vogliono i nostri nemici, se non ritorneremo, il mondo non saprà di che cosa l’uomo è stato capace, di che cosa è tuttora capace: il mondo non conoscerà se stesso, sarà più esposto di quanto non sia ad un ripetersi della barbarie nazionalsocialista, o di qualsiasi altra barbarie equivalente, qualunque ne sia la matrice politica effettiva o dichiarata” 

(Primo Levi, Prefazione a La vita offesa, 1987)

"Vivevamo immersi nella zona grigia dell'indifferenza. L'ho sofferta, l'indifferenza. Li ho visti, quelli che voltavano la faccia dall'altra parte. Anche oggi ci sono persone che preferiscono non guardare"

(Liliana Segre, senatrice a vita dal 19 gennaio 2018, in Sopravvissuta ad Auschwitz. Liliana Segre fra le ultime testimoni della Shoah di E.Zuccalà, 2013)

INIZIATIVE 2019-2020

Temi: i valori della Resistenza al nazifascismo come fondamento delle Istituzioni della Repubblica; la memoria della Shoah e le leggi razziali; i principi costituzionali; la tutela dei diritti umani; una riflessione sui muri di ieri e di oggi nel trentennale della caduta del Muro di Berlino.

Attività: promozione e partecipazione alle iniziative presenti sul territorio in occasione delle giornate di commemorazione storica e civile; adesione a concorsi che stimolino all'indagine storica e alla riflessione; esperienze di testimonianza diretta; collaborazione con enti, associazioni, istituzioni pubbliche; viaggi "della memoria"; film, spettacoli teatrali, mostre

Dicembre 2019

VISITA AL MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA DI TORINO E LABORATORIO "COM'E' NATA LA COSTITUZIONE ITALIANA"

Il 29 novembre e il 13 dicembre 2019 le classi 5M  e 5I partecipano al percorso storico-museale del Museo Diffuso della Resistenza, Corso Valdocco 4/A, Allestimento permanente “Torino 1938-1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione” e Laboratorio “Com’è nata la Costituzione Italiana” venerdì 29 novembre 2019.

Docenti coinvolti: Prof.sse Raffaella Brondolo, Tiziana Scarzella 

La visita sarà concentrata, in particolare, sul periodo che va dalla fine della Seconda Guerra Mondiale all’entrata in vigore della Costituzione; inoltre, attraverso l’utilizzo di schede didattiche verrà approfondito il confronto tra lo Statuto Albertino e la Costituzione. La seconda parte dell’attività prevede la visione di un breve documentario che riprende il celebre discorso agli studenti milanesi tenuto da Piero Calamandrei nel 1955. A concludere un dibattito su alcuni aspetti della Costituzione dove gli studenti saranno protagonisti.  

PERCORSO STORICO-MUSEALE AL MUSEO DEL CARCERE "LE NUOVE" DI TORINO

Il 4 e il 13 dicembre 2019 le classi 5I e 5M  saranno impegnate nel percorso storico-museale del Museo del carcere “Le Nuove” di Torino. Docenti coinvolti: Prof.sse Raffaella Brondolo, Tiziana Scarzella 

La visita, che comprende un percorso guidato negli ambienti e “nelle celle dove uomini comuni soffrirono per l’affermazione libera e democratica” permette di capire in modo più vivo gli argomenti studiati sul manuale: “... storie di fine Ottocento,  la Prima Guerra Mondiale, il Biennio Rosso, le lotte antifasciste, le persecuzioni razziali, la Resistenza, in particolare nel famigerato Primo Blocco tedesco, le rivolte, le storie dei   fascisti,   l’ultima   esecuzione   capitale   in   Italia,   il   terrorismo   con   l’uccisione   di   quattro  Agenti,   la testimonianza dei valori universali nelle celle dei condannati a morte”. 

Novembre 2019

18 novembre 2019: CONFERENZA DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D'ITALIA (A.N.P.I.)  Referente: prof.ssa Tiziana Scarzella

Il giorno 18 novembre, dalle ore 10 alle ore 12, presso la sala docenti si terrà una conferenza dell’A.N.P.I. L’ospite relatrice sarà Gisella Giambone accompagnata da Renato Appiano, vicepresidente provinciale torinese A.N.P.I. e presidente sezione A.N.P.I. “ Leo Lanfranco” di Torino, e dal signor  Francesco Aceti.

L’argomento della conferenza sarà la storia e l'evoluzione dell'Italia sino ai nostri giorni e il ruolo delle donne, in particolare durante il fascismo e sino alla stesura della Costituzione a cui presero parte anche quattro deputate torinesi.

Gisella Giambrone, soprannome o nome di battaglia "Anna", è figlia di Giambone Eusebio nato a Camagna Monferrato (AL) e fucilato al Martinetto in data  05/04/1944 in qualità di membro del comando regionale del CLN. Vitale, il fratello di Eusebio, morì in combattimento fra le file dei volontari internazionali nella guerra civile di Spagna. Ai due fratelli è dedicato il Museo della Resistenza di Camagna Monferrato.

Gisella, nata nel 1931, ha vissuto tutte le  varie fasi del periodo fascista, prima in Francia ove la famiglia viveva come rifugiata politica con il padre organizzatore dei gruppi antifascisti in loco, poi sempre con la famiglia al confino nell'Italia del Sud. Infine, tornata a Torino, giovanissima entrò a far parte della Resistenza dal 1 marzo 1944  nella “Brigata Curiel”, dove rimase sino al 7 giugno 1945, ultima data della smobilitazione partigiana.

Lettura consigliata: il libro Fiori rossi al Martinetto di Valdo Fusi, che sopravvisse all'eccidio.

VIAGGIO DELLA MEMORIA A ROMA (12-14 NOVEMBRE 2019): PROGETTO I VALORI DELLA RESISTENZA FONDAMENTO DELLA COSTITUZIONE REPUBBLICANA Referente prof.Gavino Olmeo  

Prosegue anche nell'a.s.2019-2020 il progetto, promosso dal prof. Gavino Olmeo, che da anni ormai mira a far scoprire agli studenti i valori della Resistenza al nazifascismo, fondamento delle Istituzioni della Repubblica.

Quest'anno i partecipanti saranno le studentesse e gli studenti delle classi 4B, 4C, 4D. Il  percorso didattico prevede la visita al Museo della Liberazione di via Tasso e al Sacrario delle Fosse Ardeatine; la partcipazione ad una seduta del Senato della Repubblica seguita dall'incontro con la vicepresidente sen. Anna Rossomando.

Gli accompagnatori del viaggio di scopo sono i proff. Olmeo e Casale e le prof.sse Burato e Vigone.

 


  • Scarica Visualizza Comunicato_Docenti_n.036_2019_2020_-_Conferenza_dellAssociazione_Nazionale_Partigiani_dItalia_A.N.P.I. (1).pdf

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.