Liceo Scientifico Statale "Galileo Ferraris"
Corso Montevecchio, 67 - 10129 Torino
Olimpiadi PP&S: primo e secondo posto!

Referente: prof.ssa Flavia Piazza

OLIMPIADI PROBLEM SOLVING

Premiati alle finali Nazionali:

primo  posto nazionale

per le gare di programmazione biennio

secondo  posto nazionale 

per le gare di programmazione triennio

Finali Nazionali

Cesena (FC), 12 aprile 2019

Straordinario successo per il nostro istituto: in seguito alle selezioni di istituto e della gara regionale, 12 studenti del Liceo Galileo Ferraris si sono qualificati per la Finalissima delle Olimpiadi di Problem Solving 2019 che si svolta venerdì 12 Aprile a Cesena.

I Finalisti erano presenti su 5 delle 6 competizioni che riguardano le O.P.S.:

Cognome

Nome

Cl.

Sez.

Tipologia Di Gara

VELLANO

Federica

2

G

a squadre

BIANCHI

Sara

2

I

a squadre

DAMIANO

Matteo

2

I

a squadre

CUGLIARI

Riccardo

2

E

a squadre

MAIOLINO

Gabriele

2

A

Individuale + Biennio  Programmazione

SPAIC

Mattia

1

C

Individuale + Biennio  Programmazione

POLIGNANO

Antonio Angelo

1

C

Biennio  Programmazione

DE PAOLA

Luca

3

M

Triennio  Programmazione

REVALOR

Riccardo

3

D

Triennio  Programmazione

TAVERA

Giulio

3

N

Triennio  Markers

TINARU

Edoardo

3

N

Triennio  Markers

FAGGIAN

Federico

3

N

Triennio  Markers

 

Hanno conquistato il primo posto nazionale per la gara di programmazione biennio:

Maiolino Gabriele (2 A), Polignano Antonio Angelo (1 C) e Spaic Mattia (1 C).

 

Hanno conquistato il secondo posto nazionale per la gara di programmazione triennio:

De Paola Luca (3 M), e Revalor Riccardo (3 D).

Complimenti anche alla squadra che ha ottenuto il sesto posto nella classifica nazionale. Complimenti al gruppo della competizione markers, tra i pochi ammessi alla finale, che ha presentato il progetto “Fotocomunicazione”.

Una nota di merito va anche ai due studenti Maiolino e Spaic che hanno gareggiato per due competizioni con un intervallo di una decina di minuti tra la prima e la seconda.

Si allega la lettera di Encomio del MIUR.

 Oltre alle congratulazioni ai finalisti, i complimenti vanno anche a  tutti gli studenti che hanno voluto cimentarsi in queste prove.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.