Latino: perché?


LATINO: LINGUA MORTA?

Perché studiare latino in un liceo scientifico?

"Il tempo della civiltà umana è una sincronia che occupa i millenni. [...] come insegnano biologi e fisici - la conoscenza di quei passati è sostanza stessa della scienza. Che ci si occupi di lingua o di materia, le domande di partenza sono le stesse: chi siamo? come siamo diventati così? che senso hanno le nostre vite? Qualunque sapere, anche il più tecnologico, guarda e non può che guardare anzitutto all'indietro."

"Il latino è lingua delle lingue che saranno. E' lingua futura perchè fa nascere senza sosta denominazioni e parole attraverso cui dare ordine all'esperienza o addirittura farla nascere. [...] Noi siamo il fututro del latino. Latino e attualità non sono termini antitetici."

(da Nicola Gardini, Le 10 parole latine che raccontano il mondo, Garzanti 2018)

“Il latino non è né un reperto archeologico, né uno status symbol, né un mestiere per pochi sopravvissuti; e neppure una materia; il latino è un problema, in senso etimologico; è una sorta di "pietra di inciampo" che riguarda tutti noi: non solo perché matrice della nostra lingua, non solo perché segno della cultura della nostra Europa che ha ininterrottamente parlato latino fino a tutto l'Ottocento per il tramite della Chiesa, dell'Impero e della Scienza, ma anche perché strumento e veicolo della trasmissione e dell'eredità del sapere di Atene e Gerusalemme: della sapienza classica e giudaico-cristiana. Come dire: la lingua latina oggi non ci appartiene, ma noi apparteniamo ad essa.

De nobis fabula narratur: questo racconto parla di noi.

(dal discorso del prof. Ivano Dionigi, rettore dell'università di Bologna, pubblicato su «La Repubblica», 31 ottobre 2015. TESTO INTEGRALE IN ALLEGATO)

...perché ci crediamo

Latinitatis Certamen Galpherense: la competizione è rivolta agli allievi delle classi seconde e consiste nella traduzione in italiano di un brano di autore latino. Possono partecipare fino a due allievi per classe, prioritariamente su indicazione dell’insegnante. Sono premiati i primi tre classificati.

Certificazione delle competenze di Lingua Latina: dall'a.s.2017-2018 il Galfer promuove la partecipazione degli allievi e le allieve più motivati agli esami per la certificazione della Lingua Latina http://www.istruzionepiemonte.it/?s=certificazione+competenze+lingua+latina

premi certamen 2

...perché la voce degli antichi parla ancora al nostro tempo

Dalla sensibilità del poeta Lucrezio alla sensibilità delle ragazze e dei ragazzi della 4G

LEGGI ANCHE:

Ilaria Venturi, Il latino ora fa curriculum: la nuova vita della lingua morta_La Repubblica_13 febbraio 2018

Luca De Vito, Per le aziende il latino fa curriculum, «La Repubblica» , 27 aprile 2016

Caterina Belloni, In Inghilterra è boom dei corsi estivi di latino: «L’inglese non basta», "Corriere della sera", 9 luglio 2016 http://www.corriere.it/scuola/medie/16_luglio_08/inghilterra-boom-corsi-estivi-latino-l-inglese-non-basta